2 settembre 2017

Coro Polifonico “S. Domenico Savio”

Il Coro Polifonico “S. Domenico Savio” nasce nel 1999 con la voglia di costruire attraverso la musica un’esperienza di collaborazione e di condivisione. Nei vari anni è cresciuto l’interesse per la polifonia avendo cura di adoperare per ogni brano chiavi interpretative fedeli al testo. Sin dall’inizio, il gruppo ha aderito all’ARS Cori (Associazione Regionale Cori Siciliani) e di conseguenza alla FENIARCO (Federazione Nazionale Italiana Associazioni Regionali Corali) con il coinvolgimento in tutte le manifestazioni di respiro regionale e nazionale promosse dal suddetto organismo: rassegne, concerti e raduni per corali. Nel 2010 si costituisce Associazione Culturale Musicale ed approva un proprio statuto.

Dal 1999 ad oggi numerosi sono gli spettacoli realizzati. Tra i più importanti ricordiamo “La Parola cantata”, spettacolo multimediale per coro, voci recitanti, videoproiezioni e orchestra che si è svolto nella Chiesa Madre di Scordia nell’ambito della Settimana biblica il 28 marzo 2009, l’incisione del disco “Pupulo meo” contenente i brani tradizionali della Settimana Santa scordiense, l’adesione al progetto del Ministero dei Beni Culturali “La musica popolare e amatoriale dal 1861 ad oggi” nell’ambito delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, che è valsa al coro la dichiarazione di interesse artistico nazionale. Inoltre il coro, insieme ad altre formazioni corali della Diocesi di Caltagirone, ha animato le celebrazioni più importanti del Bicentenario della Diocesi di Caltagirone, tra cui un Pontificale presieduto da S.Em. Card. Angelo Bagnasco, e una S. Messa trasmessa in diretta su Rai1. Tra le partecipazioni più recenti ricordiamo: il I Festival Internazionale di Musica Classica, in collaborazione con il coro “Ad Dei Laudem” di Lentini, la “Petite Messe Solennelle” di G. Rossini in collaborazione con il coro “Ad Dei Laudem” di Lentini e il coro “Smith College Choir” del Massachusetts (USA), l’esibizione alla presenza del Presidente della Commissione Europea per l’immigrazione al Teatro Greco di Siracusa in collaborazione con il coro “Ad Dei laudem” di Lentini. Ha in attivo molte collaborazioni con artisti locali e non, in particolare con l’associazione Strum und Drang di Paternò, l’Associazione Anthea Odes di Augusta, l’Associazione Pietro Branchina di Adrano, l’Associazione Maris Stella di Militello in Val di Catania, l’Ufficio Diocesano di Musica Sacra di Caltagirone, l’Ufficio Diocesano di Musica Sacra di Catania, l’associazione Anffas di Palazzolo Acreide, e il cantautore romano Alessandro Mannarino nell’incisione del suo ultimo album “Apriti cielo”. Importante traguardo è stato l’aggiudicazione del primo premio, con la valutazione di 95/100, al Concorso Internazionale “F. D’Agata” di Acireale nella sezione X cori polifonici.

​Il coro organizza alcuni eventi durante l’anno: il festival nazionale di cori polifonici “Laetantes in choro”, che si svolge a luglio nel sagrato della chiesa di S. Domenico Savio nell’ambito dei festeggiamenti in onore di San Domenico Savio, la stagione concertistica “Musica al Chiostro”, che si svolge ad agosto nel chiostro del convento dei frati riformati adiacente alla chiesa di S. Antonio, e il concerto di Natale, da qualche anno accompagnato dall’orchestra sinfonica, che si svolge nella chiesa di S. Domenico Savio nel periodo natalizio. Inoltre il coro polifonico “S. Domenico Savio” cura l’animazione delle Messe festive della Parrocchia S. Domenico Savio.

Il coro è diretto dal M° Salvo Gangi sin dalla sua fondazione.

Il coro cerca nuove voci: vieni anche tu a cantare!