San Biagio: tradizionale benedizione della gola

Domani, 3 febbraio, la Chiesa celebra la festa di San Biagio, vescovo e martire, protettore contro le malattie della gola. Il patronato è dovuto alla guarigione di un bambino che rischiava di soffocare per una spina di pesce che gli si era fermata nella gola. Il bambino fu portato da San Biagio, il quale fece sul sofferente il segno della croce, guarendolo miracolosamente.

A questo miracolo legato a San Biagio è legata la tradizione della benedizione della gola, che viene compiuto con due candele benedette il giorno prima, nella festa della Candelora. Nella nostra Parrocchia, celebreremo il rito della benedizione della gola nella consueta S. Messa delle ore 18.00.

Vi aspettiamo numerosi! W San Biagio!

Condividi!